Chiesetta di S. Rocco

Chiesetta di S. Rocco

 

Il 9 maggio 1530 il vescovo Gilberti concesse ai Gaoniti il permesso di erigere una chiesa in onore di S. Rocco, il santo protettore contro la peste. I capifamiglia di Gaon si impegnarono anche a far celebrare una messa settimanale.
La costruzione della chiesa cominciò subito ma terminò nel 1650; nel 1710 don Giovanni Pachera regalò la campana.